Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla Newsletter per le PMI del Gruppo Meridiana Italia per essere sempre informato su opportunità, finanziamenti, normativa, adempimenti e molto altro ancora.




    Autorizzo il trattamento dei dati personali .


    NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

    Scritto da Francesco Blasi 2 mesi fa
    Vai alla Home Page  /  Avvisi  /  NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

    Memory Consult, società del Gruppo Meridiana Italia, promuove la misura “Nuove Imprese a Tasso Zero” proposta da Invitalia.
    L’apertura dello sportello, per l’avvio della presentazione delle domande, è fissata al 19 maggio 2021.

    L’agevolazione è volta alla realizzazione di nuove unità produttive ovvero al consolidamento e allo sviluppo di attività esistenti composte in prevalenza da giovani tra i 18 e i 35 anni o da donne di tutte le età, su tutto il territorio nazionale.

    I beneficiari della misura sono:

    • Micro e Piccole Imprese con sede legale e operativa in Italia, operanti in qualsiasi settore (escluso il settore Agricolo), costituite da non più di 60 mesi e la cui compagine societaria sia composta, per oltre la metà dei soci e delle rispettive quote di partecipazione, da giovani di età compresa tra i 18 ed i 35 anni e/o donne di qualsiasi età.
    • Persone fisiche a condizione che la società venga costituita entro 45 giorni dall’ammissione all’agevolazione.

    Se l’impresa è costituita da meno di 36 mesi:
    Le spese ammissibili dovranno essere sostenute dopo la presentazione della domanda e riguardano:

    • opere murarie e assimilate (max 30%);
    • macchinari, impianti e attrezzature nuove di fabbrica;
    • programmi e servizi informatici TIC;
    • brevetti, licenze e marchi;
    • consulenze specialistiche (max del 5%);
    • oneri per stipula del finanziamento e della costituzione della società;
    • capitale circolante materie prime, servizi (max del 20%);

    L’intensità dell’aiuto:
    Investimento non superiore a € 1.500.000, escluso IVA, da realizzarsi in 24 mesi. L’aiuto non può superare complessivamente il 90% della spesa ammissibile, di cui un fondo perduto pari al 20% delle sole immobilizzazioni materiali e immateriali, la restante parte attraverso un finanziamento bancario a tasso zero.
    La durata del finanziamento è di 10 anni con un piano di ammortamento a rate semestrali posticipate con scadenza il 31 maggio e il 30 novembre di ogni anno.
    Non è richiesta alcuna garanzia a supporto (né personale, né reale, né bancaria/assicurativa) per importi inferiori a € 250.000.

    Se l’impresa è costituita da 36 mesi a 60 mesi:

    Le spese ammissibili dovranno essere sostenute dopo la presentazione della domanda e riguardano:

    • limitatamente al settore turistico l’acquisto di immobile (max 40%);
    • opere murarie e assimilate (max 30%);
    • macchinari, impianti e attrezzature nuove di fabbrica;
    • programmi informatici;
    • brevetti, licenze e marchi;

    L’intensità dell’aiuto:
    Investimento non superiore a € 3.000.000, escluso IVA, da realizzarsi in 24 mesi. L’aiuto non può superare complessivamente il 90% della spesa ammissibile, di cui un fondo perduto pari al 15% delle sole immobilizzazioni materiali e immateriali, la restante parte attraverso un finanziamento bancario a tasso zero.
    La durata del finanziamento è di 10 anni con un piano di ammortamento a rate semestrali posticipate con scadenza il 31 maggio e il 30 novembre di ogni anno.
    Non è richiesta alcuna garanzia a supporto (né personale, né reale, né bancaria/assicurativa) per importi inferiori a € 250.000.

    EROGAZIONE

    L’erogazione delle agevolazioni avviene, su richiesta dell’impresa beneficiaria, in non più di 5 S.A.L. di importo non inferiore al 10%.
    Ciascuna richiesta di erogazione deve essere presentata unitamente ai titoli di spesa, anche non quietanzati nel limite del 20 % delle agevolazioni concesse nel caso del I SAL e del 30% per i SAL successivi al primo.

    VINCOLI

    • Micro e Piccole Imprese con sede legale e operativa in Italia i cui Soci possiedono i requisiti, oppure persone fisiche, con i medesi requisiti di età e sesso, che vogliono costituire una società entro 45 giorni dall’ammissione all’agevolazione;
    • Verifica capienza importi aiuti in de minimis nei tre anni precedenti.

    SCADENZA
    Le agevolazioni di cui al presente capo possono essere cumulate con altri aiuti di Stato, anche de minimis, nei limiti previsti dalla disciplina europea.
    Misura a sportello fino ad esaurimento risorse.

    Consulta l’informativa

    Ulteriori informazioni o approfondimenti: Area Finanza Agevolata, Dr. Giangetano D’Elia e Dr. Valentino Mancino ai seguenti recapiti: tel. 0971 506711 – mail valentino.mancino@memoryconsult.it  – giangaetano.delia@memoryconsult.it

    Categorie:
      Avvisi, Opportunità
    questo post E' stato condiviso 0 volte
     000