Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla Newsletter per le PMI del Gruppo Meridiana Italia per essere sempre informato su opportunità, finanziamenti, normativa, adempimenti e molto altro ancora.




    Autorizzo il trattamento dei dati personali .


    LA FILIERA PRODUTTIVA TURISTICA LUCANA

    Scritto da admin 2 anni fa
    Vai alla Home Page  /  sviluppo d'impresa  /  LA FILIERA PRODUTTIVA TURISTICA LUCANA
    00:00 00:00

    L’obiettivo dell’Avviso Pubblico “La filiera produttiva turistica, culturale e creativa per la fruizione dei beni del patrimonio culturale e naturale della Regione Basilicata” è incentivare lo sviluppo di imprese delle filiere culturali, turistiche, creative, dello spettacolo e dei prodotti tradizionali e tipici funzionali alla fruizione dei beni del patrimonio culturale e naturale della Regione Basilicata.

    Le tipologie di iniziative ammissibili devono supportare lo sviluppo di prodotti e servizi complementari funzionali alla valorizzazione dei beni del patrimonio culturale e naturale della regione Basilicata, in modo da attrarre e/o incrementare flussi turistici e conseguentemente determinare impatti positivi, diretti ed indiretti, sul sistema socio-economico di riferimento.

    SOGGETTI AMMISSIBILI AD AGEVOLAZIONE

    I soggetti ammissibili ad agevolazione, alla data di inoltro della domanda telematica, devono rientrare in una delle seguenti categorie:

    a) micro, piccole e medie imprese, compresi i consorzi, le società consortili e le società cooperative;

    b) lavoratori autonomi1 e liberi professionisti che, ai sensi dell’art. 1 comma 821 della Legge 28 dicembre 2015, n. 208 (legge di stabilità 2016) sono equiparati alle PMI ai fini dell’accesso alle agevolazioni previste dalla programmazione dei Fondi strutturali 2014 – 2020;

    c) fondazioni e associazioni che esercitano attività economica.

    I soggetti di cui sopra possono presentare la domanda di agevolazione a valere sul presente Avviso anche mediante la candidatura di Progetti Integrati tra più soggetti costituiti in partenariato. In tal caso il partenariato che presenta il Progetto Integrato dovrà essere costituito da almeno tre soggetti.

    SETTORI DI INVESTIMENTO

    I settori di investimento dei progetti candidati ad agevolazione devono rientrare in uno dei Codici di Attività ATECO ISTAT 2007 riportati nell’Allegato D.

    Le domande potranno essere compilate e inviate fino alle ore 18.00 del giorno 31/05/2019.

    –> CONSULTA LA SCHEDA INFORMATIVA

    Categoria:
      sviluppo d'impresa
    questo post E' stato condiviso 0 volte
     700