My Account

Lasciaci un feedback! Grazie

Email
Oggetto
Messagge
5 + 7 è uguale a ? (inserisci il numero)

Archivio notizie

Transizione alla norma ISO 9001:2015 e ISO 14001:2015 delle certificazioni emesse sotto accreditamento ACCREDIA

A partire dal 15 settembre 2015, data di pubblicazione delle nuove edizioni delle norme ISO 9001:2015 e 14001:2015, è previsto un periodo di transizione di 3 anni, durante il quale resteranno validi i certificati emessi a fronte delle precedenti edizioni delle norme.
La validità dei certificati rinnovati in base alla ISO 9001:2008 e alla ISO 14001:2004, successivamente alla data di pubblicazione della nuova edizione, cesserà in ogni caso il 14 settembre 2018. Mentre per le organizzazioni ad oggi non certificate, è consigliabile attuare i Sistemi di Gestione per la Qualità e l’Ambiente secondo le edizioni 2015 delle norme, per quelle già certificate sarebbe opportuno, iniziare a valutare, fin da ora, i cambiamenti resi necessari dalle ultime revisioni, in modo da programmare e gestire al meglio la transizione alle norme ISO 9001:2015 e 14001:2015.
Tra gli elementi di novità, che dovranno essere presi in considerazione dalle organizzazioni, ricordiamo:
- applicazione dell’approccio basato sul rischio (risk based thinking);
- identificazione dei rischi e opportunità ed azioni conseguenti per la gestione;
- approccio del Sistema di Gestione in relazione al contesto dell’Organizzazione, fattori interni ed esterni, bisogni e aspettative delle parti interessate;
- responsabilità della leadership;
- coinvolgimento del personale;
- prospettiva di ciclo di vita del prodotto/servizio erogato;
- gestione delle informazioni documentate;
- gestione dei fornitori e dell’outsourcing;
- verifica delle prestazioni ed utilizzo degli indicatori di performance ai fini del miglioramento continuo.
 
Contattaci subito per un primo consulto gratuito. I nostri consulenti ti aiuteranno a definire la strategia migliore per la tua azienda.
Riferimenti:

Le società del Gruppo Meridiana Italia

Newsletter

Iscriviti per ricevere le Newsletter da Memory Consult.